L’Arte di Elfhame #22: Santificare gli strumenti

[“L’Arte di Elfhame” è una serie di articoli che esula dal Ricostruzionismo che solitamente caratterizza questo blog per concentrarsi sulla pratica e sul pensiero dell’autore Revivalista Robin Artisson. Non sono io il traduttore di questi articoli, ma Nera di Peste di Granfie. Per poterli riprodurre sul mio sito ho dovuto chiedere il permesso a lei, quindi se volete ripostare questi articoli su altre piattaforme blog o siti dovrete chiedere il permesso non a me ma direttamente a Nera.]

Santificare gli strumenti

strumenti

La santificazione degli strumenti dell’Arte viene detta “benedizione”.
Non è difficile, ma richiede più che la conoscenza passata del nostro linguaggio segreto.
Come ti ho detto in precedenza tutti gli atti del rituale richiedono sei cose:
Primo, la fisica e ovvia presenza dei Poteri Divini.
Poi, l’appropriata Emozione, il Simbolismo, la Direzione e l’Aspirazione.
Infine, la perfetta unità di tutte queste cose.
Osserva i sei bracci del Piede delle Streghe: scoprirai di più riguardo ad esso dopo.
Quando fai qualunque cosa dentro i limiti di un Cerchio stai facendo uno speciale tipo di magia.
Trovarsi all’interno dello spazio del Cerchio è come essere nel grembo della Creazione,
dove si trova la sorgente di tutti i poteri.
Nel creare un’azione al suo interno, una azione ne emerge anche nel mondo esterno.
Così come avviene dentro, allo stesso modo avviene fuori: non vi sono differenze, davvero.

Dunque, per benedire gli strumenti, dovresti entrare in un Cerchio correttamente lanciato.
Gratta sul suolo il segno del Piede delle Streghe: una stella con sei punte, fatta di tre linee che si incontrano al centro.

Invoca i poteri divini, e invocali bene. Devi essere in grado di sentirli come reali e presenti.
Solo il tuo cuore può farlo.

Quando lo hai fatto aspira a benedire lo strumento, tenendo a mente quale è il suo scopo primario.
Concentra la tua mente su questo obiettivo, pensandoci fortemente. Concentra il tuo cuore verso di esso.
Con il puro potere e la mente ed il cuore che lavorano insieme una persona può fare qualunque cosa.
Il simbolismo di cui hai bisogno per la benedizione è questo:

Fai passare lo strumento per tre volte nel fuoco.
Questo è il fuoco della purificazione che brucia via il Passato e il Presente. Dì così.

Spruzza sullo strumento dell’acqua presa da una sorgente naturale, meglio se di un fiume.
Questa è l’acqua del tempo e della dimenticanza che lava via le ceneri del Passato e del Presente. Dillo.

Poggia lo strumento sul Piede delle Streghe e coprilo in parte con della terra,
così lo strumento assorbirà vita dal grembo della madre, che sta nella terra e diverrà un nuovo nato. Dì così.

Infine, soffia su di esso per tre volte il tuo respiro vitale,
poiché questo è il respiro della vita che riempe tutte le cose di movimento e vita. Dillo.

Afferra lo strumento e marchialo per tre volte con sangue o sputo, in modo da legarlo al tuo potere.
Mentre lo tieni, muovi attraverso il tuo corpo il potere del Serpente, dal mondo intorno a te e rendilo “rosso” o animalo.
Allo strumento dai la benedizione e lo santifichi per mezzo della potenza del Serpente. Dillo.
Se stai benedicendo la corda allenta i suoi nodi e stringi ognuno di esso mentre dirigi in loro il potere del serpente,
nel nome della Madre delle Nove Pieghe.

Infine, avvolgi lo strumento per tre o nove volte, a seconda della sua grandezza, con la corda.
Se stai benedicendo la corda allora avvolgila su se stessa e fai un nodo di chiusura. Questo lega il potere.

Esprimi una dedica ispirata ai Veri Vecchi Poteri e alla Signora, sul compito dello strumento.
In questo modo hai realizzato la benedizione.

Mantieni gli strumenti appena benedetti lontano dall’uso mondano e da coloro che non sono della fede.

Robin Artisson

Originale: Hallowing the implements

Copyright © 2000 by Robinart Inc. – Tutti i diritti riservati
Proibita la riproduzione totale o parziale dell’ opera senza autorizzazione scritta dell’ autore.

Traduzione e adattamento a cura di Nera

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...